Archivi tag: mursie commossa

Capodanno

Al settimo ascolto consecutivo dello stesso album, con la testa e le mani che vanno da sole, distante da tutto, volo sui pensieri e volo con loro e volo sui ricordi. E’ arrivato il momento del mio bilancio: è oggi … Continua a leggere

Pubblicato in farfalle | Contrassegnato , , , , | 1 commento

Lungo la schiena c’è un filo che disegnasti per me

Leggero, amore mio, scivola lasciando un rigo caldo sulla pelle. Lumachina senza coccio, la casa siamo noi due. Lumachina senza antenne, orientiamoci con il calore dei nostri respiri. La linea che mi disegni addosso, tatuata senza dolore, resta impressa seducente … Continua a leggere

Pubblicato in zittizittipianopiano | Contrassegnato , , | Lascia un commento

piccolitudini

Un amico mi ha raccontato della prima volta che ha visto la creatura che cresce nella pancia della sua ragazza. Me l’ha raccontato con le stelle negli occhi. “Mio figlio – diceva- è timido e si è messo un po’ … Continua a leggere

Pubblicato in farfalle | Contrassegnato , | 1 commento

mi stropiccio gli occhi

..che ancora non ci credo. C’erano le favole che mi raccontavano da bambina C’erano le favole che mi sono raccontata crescendo Ci sono state le favole che ho distrutto Questa, la nostra, la sto vivendo e non è che l’inizio

Pubblicato in zittizittipianopiano | Contrassegnato , , | 3 commenti

Origliavo distrattamente e mi sono commossa

Viaggiare in autobus a volte può regalare dei momenti che, da soli, ti fanno dimenticare che quel cavolo di elefantone blu è in ritardo di mezzora o che se chiedi all’autista di abbassare il volume (che radio kisskiss fa cacare) … Continua a leggere

Pubblicato in farfalle | Contrassegnato , , | 2 commenti

2 mesi fa, tra un treno ed un caffè

Mi hai salvato da me stessa, dalla profondità del pozzo in cui stavo cadendo da mesi. Anche per questo Ti amo

Pubblicato in zittizittipianopiano | Contrassegnato , , | Lascia un commento