Archivio dell'autore: mursie

Informazioni su mursie

Quando avevo vent'anni credevo che mi sarei salvata. Nei propilei dei trenta mi sono resa conto che sta andando tutto bene. E che uso parole come propilei senza provare vergogna alcuna.

Piccoli esercizi per la memoria di piccoli episodi

Se avete un iphone (ma credo tutti gli smartphone funzionino così) e nessuna mania di pulizia, potreste fare l’esercizio che ho fatto ieri, in treno senza un libro. Ve lo spiego. Quando impostiamo una nuova sveglia a un orario preciso … Continua a leggere

Pubblicato in farfalle | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

non posso fare niente

Raccontami ancora qualcosa, ho parcheggiato poco lontano, mi accompagnerai e tireremo fino a notte fonda lontani da questa gente che non può capire cosa ci sta succedendo. Ascolteremo i miei dischi, ti prenderò in giro, farò finta non mi importi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

Quella strana teoria sulle anime gemelle

Non ho mai creduto alle anime gemelle per il semplice motivo che se dovesse esistere una persona totalmente compatibile con te, con cui sei in perfetta armonia, quella persona con cui condividi pensieri, vita, con cui basta la telepatia, che … Continua a leggere

Pubblicato in farfalle | 1 commento

nel cassetto delle mail mai inviate

Stamattina mi sono svegliata con la sensazione che mi mancasse qualcosa, ho pensato di aver bisogno di qualcuno che occupasse due terzi del letto e mi schiacciasse girandosi. Ho pensato che se qualcuno mi schiaccia mentre dormo, si possono riempire … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

ascolti per giorni di estremo autolesionismo

Piero Ciampi, Tu no Sergio Endrigo, Lontano dagli occhi Malafemmena, interpretata da Gabriella Ferri Le Luci della Centrale Elettrica, Piromani

Pubblicato in stimoli esterni | Contrassegnato , | Lascia un commento

The Beatles_quando mainstream è bello #2

Sere fa, prima che l’allarmismo del sindaco di tutti i baresi trasformasse casa mia nell’armadio e la statale 100 in Narnia innevata, prima che padreh si trasformasse in Boromir, restio ad attraversare il passo di Caradhras, prima, in pratica, che mi … Continua a leggere

Pubblicato in fatti | Lascia un commento