Il teorema dei 60 giorni

ovvero: come perdere ogni fiducia in se stessi e cercare di farne una legge.

Dati un soggetto femminile che chiameremo Me, 4 relazioni che denominiamo per comodità 1, 2, 3, 4 con 4 individui maschi che chiameremo a, b, c, d, è verificata la Legge della conversione al vero amore, anche nota come “teorema dei 60 giorni” quando, entro il secondo mese dalla rottura di una relazione, il soggetto maschio trova la donna della sua vita, accasandosi.

Il teorema è dimostrato per via empirica, riporteremo schematicamente i risultati delle osservazioni di laboratorio sui soggetti a, b, c, d:

  • il soggetto A ha instaurato una relazione allo scadere del primo mese dopo la rottura. Relazione in piedi da 4 anni.
  • Il soggetto B, dopo aver simulato il periodo di lutto emotivo, ha reso nota e pubblica la sua relazione, iniziata in un periodo che forse si sovrappone a quello della relazione con Me.
  • Il soggetto C è tornato alla precedente relazione, facendo del soggetto Me un comodo pensatoio antistress.
  • Il soggetto D è sorprendentemente uscito dalla sua crisi mistico-ascetica all’inizio del primo mese, per meritarsi il vaffanculo di rito al secondo mese, quando il soggetto Me ha deciso che uno, vabbè, due è un caso, tre sono sfigata, ma quattro: sono proprio io a convincerli di volersi fidanzare, altrove.
Corollario:
se non mi mandate in manicomio adesso, posso resistere a tutto.

 

Annunci

Informazioni su mursie

Quando avevo vent'anni credevo che mi sarei salvata. Nei propilei dei trenta mi sono resa conto che sta andando tutto bene. E che uso parole come propilei senza provare vergogna alcuna.
Questa voce è stata pubblicata in fatti. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Il teorema dei 60 giorni

  1. La donna che fidanzava la gente, da ottobre nei migliori cinema!

  2. DARIO ha detto:

    Fantastica riflessione….fantastica TU…in qst caso…fantastica ME….

  3. Pingback: piccola teoria sui grandi drammi | La rivincita dei bloggers

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...