Ancora cinque minuti a letto

Mi sono svegliata che proprio no.

Chiudo la giornata che proprio può-darsi-che-si.

Give up the Ghost è in The King of Limbs, non potrei essere più soddisfatta di così, è un segno. Deve essere un segno: scrutiamo quel diamine di orizzonte con tanta intensità da essere diventati tutti miopi dallo sforzo. Ed ho anche perso i miei occhiali. Un minuto di raccoglimento in loro onore.

Annunci

Informazioni su mursie

Quando avevo vent'anni credevo che mi sarei salvata. Nei propilei dei trenta mi sono resa conto che sta andando tutto bene. E che uso parole come propilei senza provare vergogna alcuna.
Questa voce è stata pubblicata in farfalle. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...