Niente di nuovo nel registro spese RAI

Benigni a Sanremo: distillato di noia.

Per un commento entusiasta e dettagliato dell’esegesi dell’inno di Mameli recitato da benigni ieri sera all’Ariston, vi linko qui l’articolo della Vitali, inviata di Repubblica a Sanremo. Suo malgrado, deve sorbirsi, insieme all’intero esercito di giornalisti, fotografi, fotografucci e inviatispeciali, le 5 giornate senza possibilità di barricate dietro cui nascondersi, neanche un boato, una bomba che dia vita allo spettacolo o, almeno, copra con il suo rumore assordante il belato di Al Bano.

Ripescato insieme alla moglie di Giggi. Così mia nonna è contenta.

Avrei dovuto scrivere dell’intervento di Benigni, ma non posso, perché ho cambiato canale (il giovedì di Fox è ghiotto). Ho cambiato canale perché mi sembrava l’ennesima lezione di lettere dozzinale e nazional-popolare, come quelle a cui sono stata costretta nel triennio del Liceo quando, piuttosto che della metrica, ci si occupava di aneddoti e gossip, di cui il mio docente era fornitissimo.

Perciò, pagatelo pure Benigni (meglio lui che l’imbarazzante Andy Garcia della seconda serata), pagatelo tanto, pagatelo il quadruplo: i professori di lettere qualunquisti e ignoranti meritano nuove fonti a cui attingere.

Annunci

Informazioni su mursie

Quando avevo vent'anni credevo che mi sarei salvata. Nei propilei dei trenta mi sono resa conto che sta andando tutto bene. E che uso parole come propilei senza provare vergogna alcuna.
Questa voce è stata pubblicata in fatti e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Niente di nuovo nel registro spese RAI

  1. piersel ha detto:

    aggiungo che il mito del Risogimento come “rivoluzione di popolo” è un falso storico ormai adamantino. Benigni lo sà. Stimo troppo l’uomo per pensare che lo ignori. Tuttavia gli Italiani hanno un bisogno costante di essere rassicurati, assolti dai loro peccati. E questo era esattamente lo scopo dell’intervento di ieri sera.

  2. Pingback: Tweets that mention Niente di nuovo nel registro spese RAI | La rivincita dei bloggers -- Topsy.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...