perdere il lume della ragione

Mi dipingo la faccia di un rosso vergogna
la menzogna che magistralmente hai saputo celare
e mai menzionare

piango segretamente le mie debolezze
mio malgrado, hai umiliato con malevolenza la mia buona fede

vorrei cadere, vorrei vibrarmi
e lasciare al destino la scelta
decisione che allevia la pena

vorrei cadere oltre il confine
perdere il lume della ragione
e lentamente lasciarmi sedurre
riesco ancora a stupirmi tanta è ingenuità
è incredibile come sia riuscito a prendersi gioco
di me, i miei complimenti

i miei complimenti

Annunci

Informazioni su mursie

Quando avevo vent'anni credevo che mi sarei salvata. Nei propilei dei trenta mi sono resa conto che sta andando tutto bene. E che uso parole come propilei senza provare vergogna alcuna.
Questa voce è stata pubblicata in stimoli esterni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a perdere il lume della ragione

  1. Malla ha detto:

    sai che è una delle mie canzoni preferite? :)
    malla

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...