Sanremo a cuor leggero

20 febbraio 2009

Mursie: “Ciao papà, ma chi è che ha vinto? Ho sentito in radio la canzone ma non ho capito il nome della cantante”

Papà di Mursie: “La mongoloide.” (papà è un po’ fascio, dice negro per nero e adora l’attuale papa)

..e tu con le solite storie, lasciarsi ogni due settimane, bugie per non farmi soffrire, ma a volte era meglio morire…uuuhuuhh.. sinceritàhaa un elemento imprescindibile per una relazione stabile che punti all’eternità. Adesso sembriamo due amici adesso noi siamo felici, si litiga quello è normale ma poi si fa sempre l’amore.. (ok, ve la risparmio)

Ah, e non dite che sono snob.

Annunci

Informazioni su mursie

Quando avevo vent'anni credevo che mi sarei salvata. Nei propilei dei trenta mi sono resa conto che sta andando tutto bene. E che uso parole come propilei senza provare vergogna alcuna.
Questa voce è stata pubblicata in stimoli esterni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Sanremo a cuor leggero

  1. Ceci ha detto:

    E per quale motivo non menzionare anche il vincitore dei vincitori, lo stupidissimo quanto inutile MarcoCartaCantaSoleCuoreAmore???

  2. pussycat86 ha detto:

    io voglio chiederle se ha bisogno di qualcuno che curi la sua immagine…metto a disposizione anche gratis le mie competenze per un caso umano come lei…

  3. mursie ha detto:

    perchè quel fascista di papà non si è espresso sul vincitore tra i big, ha solo detto che gli piaceva patty pravo. Dato che gli intenditori di musica scarseggiano, mi fido solo del parere di papà (ultimamente duni fa troppo il forbito :p )

  4. Fabio Erasmo ha detto:

    Hehe, ma i padri, si sa, anche se si dichiarano progressisti covano sempre un minimo di animo reazionario.
    Comunque immagino un cambiamento di look, fra un annetto, ricalcando la trama di “Betty la fea” (o ugly betty nella versione americana).
    Ciao

  5. breakfast on pluto ha detto:

    secondo me troppo leggero

  6. Pingback: Google is the word | La rivincita dei bloggers

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...