Suggestioni da calendario

Parto da Facebook, che da Facebook non si scappa.

Da qualche giorno ricevo continui inviti al gruppo che vuol mandare a fare in culo il 2008  “anno bisestile di merda”. Io capisco mia nonna che mescola cattolicesimo a superstizioni di retaggio pagano, capisco meno i miei coetanei che si lasciano prendere dai modi di dire (anno bisesto, anno funesto..). Tra gli aggiornamenti di stato ho assistito alla moria della creatività che ha lasciato il posto a classici e deprimenti “non vedo l’ora che questo anno di merda finisca”. ANSIA.

Deve finire un anno per metterci alle spalle i periodi negativi? Deve assolutamente cambiare la data per fare un bilancio e dire : questo anno è stata una merda?

Sarebbe semplice per me dire : questo è stato l’anno in cui ho toccato il fondo più volte, illudendomi di avercela fatta e scoprendo di stare cadendo sempre più giù, poi è successo lui, sull’orlo della fossa è inciampato qualcuno che mi ha teso la mano e mi ha aiutato a rimettermi in piedi, testa alta e petto in fuori, contro vento.

Semplice, se io credessi alla fine di un anno come la fine di un ciclo.

Io il tempo lo misuro con i battiti del cuore

e i miei migliori auguri non saranno di buon anno

non faranno il botto come i petardi che uccidono e le bombe che fanno rumore e i missili sui bambini, quelli fanno paura e cambiamo canale

non saranno chiassosi, falsi, stridenti come chi predica i valori di famiglia e trasparenza e  si incravatta per andare a cocaparty

non saranno eccitanti come la benzina che cala e chi si diverte a fare pieni e tirare sulla statale, e poi si finisce giù giù, che, prima di farsi male davvero, l’adrenalina è altissima

buone crisi di coscienza, felici seghe mentali, a tutti

(non sono amara, ne realista, ne gotica o pessimista. Pensare fa bene, davvero)

Annunci

Informazioni su mursie

Quando avevo vent'anni credevo che mi sarei salvata. Nei propilei dei trenta mi sono resa conto che sta andando tutto bene. E che uso parole come propilei senza provare vergogna alcuna.
Questa voce è stata pubblicata in zittizittipianopiano e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Suggestioni da calendario

  1. FoxyLady ha detto:

    Certe volte mi togli le parole di bocca.
    O meglio esprimi alla perfezione quello che penso.
    Non posso aggiungere altro.
    Buon anno coi migliori auguri, coi migliori pensieri.

  2. breakfast on pluto ha detto:

    hai ragione lucia, però l’illudersi a volte rende le cose più facili… illudersi di sentire allo scoccare della mezzanotte un taglio netto che ci separa dal vecchio anno, può ingannare la mente e aiutarla a credere che molto può cambiare… e questo sicuramente ci fa stare meglio… sicuramente mi ha fatto stare meglio… e sono sincero dicendoti che nonostante mi stia illudendo, mi sento davvero più rilassato… e lo aspettavo da un po’… un bacione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...