pubblicamente:

ho voglia di sushi.

(e di altro anche (e non fate pensieri sporcaccioni (no, non è sesso)))

notate benissimo e attentamente, da lettori distratti che siete: questo post non è fine a se stesso. questo post non è dedicato a una persona in particolare. questo post vale come invito per chiunque abbia la mia stessa voglia in questo momento. questo post è un capriccio di Mursie. e va benissmo così.

Annunci

Informazioni su mursie

Quando avevo vent'anni credevo che mi sarei salvata. Nei propilei dei trenta mi sono resa conto che sta andando tutto bene. E che uso parole come propilei senza provare vergogna alcuna.
Questa voce è stata pubblicata in farfalle e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

4 risposte a pubblicamente:

  1. Mursie ha detto:

    voglia soddisfatta (una delle)

  2. FoxyLady ha detto:

    Ti accompagnerei ancora una volta.Ma le mie orecchie hanno udito notizie terribili e inenarrabili.
    Il SUSHI NON PUO’ ESSERE ASSAPORATO, GODUTO, DEGUSTATO,NON PUO’ SODDISFARE LE NOSTRE VOGLIE(di sushi) E MERAVIGLIARE LE NOSTRE PAPILLE PIU’ DI UNA VOLTA IN 20-30 GIORNI…20-30GIORNI…20-30giorni…20-30giorni???!?
    ma io posso impazzire!
    La spiegazione però è razionale,scientifica e indiscutibile.
    La tipologia di pesce utilizzato (soprattutto il tonno) è quella che assorbe maggiormente metalli pesanti. Sei pezzi di sushi contengono una quantità di metalli pesanti superiore rispetto a quella giornaliera consigliata e consentita.Perciò l’ingestione di questo alimento troppo frequentemente comporterebbe un’incapacità da parte dell’organismo di smaltire correttamente queste sostanze non proprio benefiche, con conseguenti alterazioni del normale stato di salute.
    Non chiudo con una citazione di Oscar Wilde per non cadere nel banale ma con un dubbio esistenziale: ci sarà qualcosa di cui posso viziarmi senza limiti e scrupoli di coscienza?

  3. mursie ha detto:

    20-30 giorni? Vorresti dire 20-30 ore…
    Il tuo dubbio esistenziale lo lascio qui, irrisolto e irrisolvibile. Anzi, rincaro la dose (cadendo nel banale) : le cose buone della vita sono illegali, immorali o fanno ingrassare.

  4. Paco Dascoli ha detto:

    mhmhmhmhmh anch’io sushi , non sapevo ti piacesse pure cucinare….Una ragazza dalle mille sorprese.Impeccabile lavoro di ordine in auletta e poi ti cimenti pure in cucina….mai assaggiato risotto al limone ed avogado????Se vuoi ti passo la ricetta.E buonissimo.Notte marù.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...