Vide che archinauti era cosa buona

e disse: che la blogger si dedichi un po’ a se stessa.

Qualche parolina. Delusa :  per la reazione di un amico che ha offeso quello che stiamo costruendo con la nostra protesta (http://archinautialladeriva.wordpress.com) , mi sono sentita colpita in prima persona pur essendomi promessa di non “farmi prendere”. Divertita : per il pranzo e il pomeriggio passati con un altro amico, quello dei tempi spensierati, in sella ad una moto a correre dietro ad emozioni. Eccitata : per il fine settimana a Venezia (Dome preparati al giro in gondola, Gaia e Francesco preparatevi al resto). Schifata.

Abbracciata all’improvviso e lasciata senza parole (si, proprio io, zittita da un sms). Creditrice di qualcosa (a parte la spontanea voglia di sentirmi…)

 e non dite che non vi racconto più i fatti miei

Annunci

Informazioni su mursie

Quando avevo vent'anni credevo che mi sarei salvata. Nei propilei dei trenta mi sono resa conto che sta andando tutto bene. E che uso parole come propilei senza provare vergogna alcuna.
Questa voce è stata pubblicata in farfalle e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Vide che archinauti era cosa buona

  1. anonimo ha detto:

    Storia finita come tag di questo post?
    Non va mica tanto bene :)

  2. mursie ha detto:

    1: sei l’unico a far caso ai tag
    2: c’è il tag novità, fresco fresco al suo primo utilizzo
    3: mica posso mettere il tag “storie che iniziano”, sarebbe troppo per i lettori deboli di cuore appassionati alla mia soap opera

  3. anonimo ha detto:

    Dai per scontato che io sappia tutte queste cose di te? E metti che ho sparato nel mucchio?

  4. mursie ha detto:

    Ho sopravvalutato la tua (ah,ma chi sei?) capacità di leggere tra le righe. Colpita e affondata.

  5. Dave Stravoz ha detto:

    Credo che quel tuo amico non abbia offeso nulla, al massimo ha provato a spronare i protestanti ad essere più mirati ed efficaci, una protesta così non porta da nessuna parte: l’atrio del PoliBa non è mica piazza Tienanmen… E non sentirti colpita perchè non era un attacco, non era un attacco diretto e non si voleva colpire nessuno.

  6. enpi ha detto:

    ricambiammo il link.
    :)
    ciao,
    e.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...